Eventi
Febbraio
2021
Aprile
2021
Aprile
2021
Aprile
2021

Un minuto di USI

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

I 25 anni dell’USI rappresentano un’occasione per ripercorrere chi siamo, sottolineando il nostro essere università e il nostro essere un’università a misura di persona, capace di dare spazio e valore alle relazioni, in cui ognuno può coltivare il proprio potenziale e la propria unicità. Siamo un’università a misura di persona e siamo una comunità di persone che crescono nel confronto e nel dialogo, cercando e trovando ognuna la propria voce, tutte unite nel percorrere insieme - anche a chilometri di distanza - una via per il futuro. Ogni giorno e praticamente ogni minuto. Ma che cosa succede e che cosa “c’è” allora in #UnminutodiUSI?

Abbiamo preso alcune delle nostre cifre e le abbiamo trasformate in una chiave più curiosa. Lo abbiamo fatto ricorrendo in maniera deliberata (e talvolta arbitraria) a semplificazioni e scorciatoie, senza pretesa di essere inappuntabili dal punto di vista metodologico, con lo scopo di raccontare in modo giocoso la nostra comunità.  

A che cosa corrisponde dunque #UnminutodiUSI? Ad esempio …

… nella formazione

10,5

Sono le ore di studio complessive generate in #UnminutodiUSI. 

​L’USI conta oggi 3’350 studentesse e studenti. Considerando – con qualche semplificazione – che ogni studente accumula 60 crediti ETCS all’anno e che 1 ECTS equivale a una media 27,5 ore di studio, abbiamo un volume complessivo di 5’527’500 ore di studio annue, ovvero 15’143,8 al giorno, 630,9 all’ora e – appunto – 10,5 al minuto.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

0,0015

È la “porzione” di diplomi che viene consegnata in #UnminutodiUSI.

Potrebbe sembrare poco, ma basta qualche moltiplicazione per vedere che questa cifra significa che in media all’USI si diplomano ogni giorno più di 2 persone. La nostra Università consegna infatti ca. 800 diplomi all’anno, considerando la media degli ultimi 5 anni per i quali sono disponibili dati. In totale all’USI sono stati consegnati 12’302 diplomi, 1’457 di licenza / quadriennale, 3’962 di Bachelor, 5’123 di Master, 516 di dottorato, 1’244 di studi avanzati.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

899,1 km/s

È la velocità che servirebbe per percorrere il perimetro delle località di lavoro delle nostre laureate e laureati in #UnminutodiUSI.  

Laureate e laureati dell’USI sono attivi oggi in 114 Paesi. Per il nostro gioco-calcolo abbiamo considerato il perimetro virtuale di forma esagonale che disegnano in linea d’aria le città in cui sono attive laureate e laureati USI e situate rispettivamente più a nord (Reykjavík, Islanda), nord-est (Tokyo, Giappone), sud-est (Auckland, Nuova Zelanda), sud (Cape Town, Sudafrica), sud-ovest (Valdivia, Cile) e nord-ovest (San Francisco, Stati Uniti): 53’948,24 km, quasi 14’000 km in più dell’equatore. Per percorrerli in un minuto servirebbe appunto la velocità astronomica di (poco più di) 899,1 km/s, ovvero oltre 2’700 volte la velocità del suono (0,33 km/s), 115 volte la velocità massima raggiunta dallo Space Shuttle (28’000 km/h, pari a ca. 7,8 km/s), quasi 30 volte la velocità con cui la Terra gira intorno al Sole (30 km/s) e quattro volte quella con cui il nostro sistema solare orbita intorno al centro della Via Lattea (230 km/s). Un "universo" di opportunità dopo la laurea.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

55’109,9 km

È il perimetro della nostra rete nell’ambito della mobilità studentesca in ogni e #UnminutodiUSI. 

L’USI conta 100 università partner nell’ambito dei programmi di scambio per studenti, in Svizzera, in Europa e nel mondo. Tracciando in linea d’aria un perimetro virtuale di forma esagonale tra le università partner situate rispettivamente più a nord (University of Jyväskylä, Finlandia), nord-est (Kyoto Institute of Technology, Giappone), sud-est (University of Technology Sydney, Australia), sud (National and Kapodistrian University of Athens), sud-ovest (Pontificia Universidad Católica del Perù, Lima) e nord-ovest (Virginia Polytechnic Institute and State University, Stati Uniti), otteniamo per l’appunto 55’109,9 km, ca. 15’000 km – poco meno della distanza tra Lugano e Adelaide in Australia – in più dell’equatore. Un vasto orizzonte per arricchire il proprio percorso di studi.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

6’415’054’106

È l’insieme della popolazione dei Paesi di cui la comunità studentesca USI annovera almeno un “ambasciatore” in ogni e #UnminutodiUSI. 

Tra le 3’350 studentesse e studenti USI sono rappresentate 93 nazionalità differenti, ovvero è rappresentata circa la metà dei Paesi del mondo. Per il nostro gioco-calcolo abbiamo sommato la popolazione dei Paesi rappresentati tra la comunità studentesca USI (fonte dei dati: Banca mondiale), arrivando appunto a 6’415’054’106 persone, che significa che all’USI è presente almeno un “ambasciatore” dell’83,6% della popolazione globale. Un mondo tra le mura di quattro campus.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

... nella ricerca

39,60 CHF

È la cifra ottenuta in fondi di ricerca competitiva in #UnminutodiUSI. 

Grazie al lavoro delle nostre ricercatrici e ricercatori l’USI conquista in media 20,8 milioni di CHF di ricerca competitiva all’anno (media degli ultimi 5 anni). Un risultato cui si aggiungono i 22 ERC – prestigiosi fondi di ricerca attribuiti dall’European Research Council su base altamente competitiva – ottenuti a oggi da ricercatrici e ricercatori attivi o già attivi all’USI e negli istituti affiliati. 

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

105’682’416 km2

È l’area su cui si estendono le nostre collaborazioni di ricerca in ogni e #UnminutodiUSI. 

Basandosi sulle co-pubblicazioni recensite in Scopus per l’Università e gli istituti affiliati dal 2016 al 2020, l’USI conta oltre 500 partner di ricerca in 96 diversi Paesi. Per il nostro gioco-calcolo abbiamo sommato la superficie dei Paesi compresi in questa rete, che si estende dall’Argentina all’Australia, dalla Norvegia al Sudafrica, dal Cile alla Malaysia, per – appunto – complessivi 105’682’416 km2, ovvero più di 6 volte la Russia, quasi 2’560 volte la Svizzera e circa 14,8 miliardi di campi da calcio.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

... e in tutto quello che siamo

64’402

Sono i pensieri pensati dalla comunità USI in #UnminutodiUSI.

Il “nucleo” della comunità USI conta oggi

  • 3'350 studentesse e studenti
  • 10’347 laureate e laureati
  • 127 professoresse e professori
  • 239 docenti
  • 642 assistenti
  • 253 collaboratrici e collaboratori amministrativi

per un totale di 14’958 persone. Per il nostro gioco-calcolo abbiamo moltiplicato questo numero per 6’200, il numero di pensieri singoli che, secondo una ricerca della Queen’s University, ogni persona concepisce in media in un giorno. La comunità USI genererebbe dunque nel suo insieme quasi 100 milioni di pensieri in un giorno (97’739’600 per l’esattezza), 3’864’150 all’ora e appunto – arrotondando all’unità – 64’402 in un minuto, tanti quanti – circa – gli abitanti di Lugano. Una “città” di idee grazie a cui ogni minuto #facciamoconoscenza.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

0,28 kg

È il cioccolato mangiato dalla comunità USI in #UnminutodiUSI.

Il gioco-calcolo è basato sul consumo medio pro capite di cioccolato in Svizzera, che secondo Chocosuisse – l’associazione mantello dei produttori di cioccolato – ammonta a 9,9 kg all’anno (dato 2020). Abbiamo moltiplicato il dato per 14’958 persone, per un totale di 148’084,20 kg di cioccolato virtualmente mangiato dalla comunità USI in un anno, 405,71 kg in un giorno, 16,9 kg in un’ora e - appunto - 0,28 kg in un minuto. D’altra parte, serve “carburante” per "fare" conoscenza!

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

209'412

Sono i respiri che la comunità USI prende in #UnminutodiUSI.

Il gioco-calcolo poggia sulla stima dei respiri che un essere umano fa normalmente in 60 secondi, da 12 a 16 (fonte: Johns Hopkins University). Abbiamo preso il valore medio di 14 e lo abbiamo moltiplicato per 14’958 persone, ottenendo – appunto – 209’412 respiri presi in un minuto dalla comunità USI. I(n)spirazioni che alimentano ispirazioni. Respiri di tensione, respiri di delusione, respiri di gioia, respiri di speranza, respiri di conoscenza!

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

1’129’329

Sono i battiti prodotti dai cuori della comunità USI in #UnminutodiUSI. 

Per il nostro gioco-calcolo abbiamo moltiplicato il “nucleo” della comunità USI, con i suoi 14’958 membri, per 75,5, i battiti cardiaci al minuto calcolati come media delle medie dei valori medi riportati sull’Encyclopedia Britannica. Attenzione: questi 1’129’329 battiti al minuto sono a ritmo normale, ma quasi sempre la passione per la conoscenza fa battere il nostro cuore molto di più!

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

116,20 CHF

È la cifra che l’USI genera sul territorio in #UnminutodiUSI.

Secondo uno studio indipendente effettuato alcuni anni fa per il Consiglio di Stato del Canton Ticino, ogni CHF di risorse pubbliche investito dal Cantone nell’USI ne genera 3,2 in ricadute a beneficio della regione, attivando l'afflusso di contributi per la formazione e la ricerca dalla Confederazione, da altri Cantoni, dall'Unione europea e da fondazioni, e grazie all'indotto legato all'acquisto di beni e servizi sul territorio, alla presenza di studentesse e studenti, al turismo congressuale. Considerando i soli contributi cantonali “diretti”, sulla base degli ultimi conti economici USI disponibili, la nostra Università ha beneficiato in media negli ultimi anni di 19’082’735 CHF annui di finanziamenti, che permettono di attivare sul territorio ricadute per 61’064’752 milioni di CHF annui, 167’300 CHF giornalieri, 6'970,90 CHF all’ora e – appunto – 116,20 CHF ca. al minuto.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

99’960’990 J

È l’energia che la comunità USI sprigiona in #UnminutodiUSI.

Per il nostro gioco-calcolo abbiamo fatto leva sul fabbisogno medio di apporto energetico per una persona adulta individuato dall’European Food Safety Authority (prendendo a riferimento il valore medio della forchetta definita per la fascia 30-39): 2’300 kcal, ovvero 9’623’200 J, di energia al giorno a partire dal cibo. Moltiplicato per 14’958 persone significa 143’943’825’600 J al giorno, 5’997’659’400 all’ora e – appunto – 99’960’990 J al minuto, un’energia che permetterebbe di sollevare a un metro da terra l’equivalente di 512 autobus pieni. Energia con cui, ogni minuto, #facciamoconoscenza.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

 

77’183’280 miliardi

Sono gli impulsi neuronali che la comunità USI genera in #UnminutodiUSI.

E questo a minimo regime: con il motore a “pieni giri” potremmo raggiungere più di 15 miliardi di miliardi di “scariche” neuronali in un minuto. Il nostro gioco-calcolo riprende una stima effettuata per il portale scientifico-divulgativo Stanford Neuroblog (poi NeuWrite West) dalla neuroscienziata Astra Briant, che partendo da un conteggio di ca. 86 miliardi di neuroni per persona (basato, a sua volta, sugli studi della neuroscienziata brasiliana Suzana Herculano-Houzel) ha quantificato la frequenza di “lavoro” di ogni neurone “tipico” tra 1 e 200 Hz, ovvero da 1 a 200 impulsi ogni secondo. In un minuto significa da 60 a 12’000 impulsi per ognuno dei nostri neuroni, che – con qualche semplificazione – moltiplicato per 86 miliardi di neuroni fa da 5’160 miliardi a 1’032’000 miliardi di impulsi neuronali al minuto. Con 14’958 persone arriviamo appunto a una cifra compresa tra 77’183’280’000’000’000 (oltre 77 milioni di miliardi) e 15’436’656’000’000’000’000 (oltre 15 miliardi di miliardi) di impulsi neuronali al minuto. Siamo nell’ordine di 770 o addirittura 150’000 volte (!) il numero di stelle contenute nella più grande galassia conosciuta (IC 1101, che si stima abbia 100’000 miliardi di stelle). Un universo di materia grigia che è la materia prima con cui #facciamoconoscenza.

#USI25 #USIsU #facciamoconoscenza #UnminutodiUSI

Per i nostri particolari “calcoli” sulla comunità USI abbiamo considerato, come indicato, il “nucleo” formato dagli attuali studenti, dai laureati e dalle persone in forza in questo momento a livello accademico o amministrativo. La nostra comunità, tuttavia, si estende naturalmente anche al di là di questo nucleo: comprende anche i nostri membri onorari e i nostri dottori honoris causa, i già collaboratori (sia a livello accademico sia a livello amministrativo), gli studenti che sono o sono stati all’USI per un periodo di mobilità, visiting professor e visiting researcher, ... e ci piace pensare che si estenda idealmente ad abbracciare tutte e tutti coloro per i quali l’USI rappresenta o ha rappresentato, direttamente o indirettamente, un tratto o un momento significativo del proprio cammino, quale che ne sia stata la durata. E ci piace pensare che anche i loro pensieri, i loro respiri, i loro cuori pulsino insieme ai nostri.